Finiture marmo - Arte2000
21597
page-template-default,page,page-id-21597,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Finiture marmo

PERSONALIZZIAMO OGNI FINITURA

 

Tutte le nostre opere vengono realizzate artigianalmente, per questo motivo non applichiamo trattamenti standard sulle superfici, ma personalizziamo ogni finitura.

 

La scelta del tipo di finitura e la sua esecuzione dipendono da diversi fattori, quali il materiale utilizzato e il tipo di lavorazione effettuata, il gusto del cliente, lo stile dell’ambiente nel quale l’opera verrà collocata o installata, l’uso al quale è destinata, quanto è scolpita ed ornata. Sono, quindi, l’insieme del progetto ed il periodo storico al quale è ispirato il manufatto a determinare il trattamento che verrà applicato.

 

 

Le seguenti finiture speciali vengono realizzate interamente a mano mediante l’utilizzo di procedimenti manuali e di prodotti naturali, come la cera d’api:

 

  • lucido: per manufatti di pregio di stile classico, destinati ad ambienti interni; la lucidatura viene realizzata in più passaggi con utensili manuali e carta abrasiva a mano con grana fine per le parti di ornato scolpito e per raggiungere i particolari in profondità;
  • sabbiato: con sabbiatrice manuale ad acqua, per ottenere sulla superficie l’effetto di “buccia d’arancia”, senza le bruciature chiare tipiche della sabbiatura a secco;
  • martellinato: realizzato con l’apposita martellina dentellata che conferisce un effetto puntinato sulla superficie;
  • consumato dal tempo: per riproduzioni o copie di manufatti vissuti e antichi; le procedure vengono adattate alla destinazione del manufatto, a seconda che debba essere collocato in un ambiente interno o esterno.

 

Oltre a queste, realizziamo anche una serie di finiture a macchina: lucido, levigato, bocciardato, spazzolato, fiammato, a spacco e molte altre.

 

Finitura anticata o “consumato dal tempo”

Nel corso degli anni ci siamo specializzati nella finitura anticata del marmo, che applichiamo su modelli ispirati a quelli antichi, su tutte le riproduzioni e sulle copie di opere del passato in base al materiale, alla natura dell’oggetto, al tipo di uso a cui poteva esser stato sottoposto e alla destinazione dell’opera.

 

 

La finitura anticata è un tipo di trattamento che rende il manufatto somigliante a oggetti antichi e vissuti, conferendogli un effetto come se fosse consumato dal tempo, dal tocco delle mani e dal calpestio. Conduciamo un attento studio dell’aspetto storico legato all’opera da realizzare e successivamente adattiamo la finitura e la personalizziamo in modo che l’effetto sia il più verosimile possibile a quello che avrebbe acquisito il manufatto se fosse stato sottoposto ad usura dall’uomo o da agenti atmosferici. Siamo in grado di creare false rotture e spaccature del manufatto, per dare ancor più risalto all’aspetto del tempo passato; inseriamo poi ferri e perni appositamente invecchiati a mano ed utilizziamo tipiche metodologie di riparazione tradizionali. Talvolta, dopo il trattamento, il manufatto è confondibile con un reperto storico e archeologico.

 

Nei documenti che consegniamo ai clienti riportiamo la seguente dichiarazione, a garanzia dell’origine del bene (nel rispetto della Legge 1/6/39 n.1089 “Tutela della cose d’interesse artistico e storico” e della Legge 20/11/71 n.1062 “Norme penali sulla contraffazione od alterazione di opere d’arte”):

 

I manufatti realizzati ed esposti nel nostro laboratorio, pubblicati nel nostro materiale pubblicitario e venduti, seppur ispirati a modelli antichi o come copia di oggetti di antichità, di interesse artistico, storico, archeologico o etnografico non sono originali, ma sono di recente produzione.

Con eleganza in ogni ambiente.